·
Patches di Bézier

· Aspetti teorici
Manuale utente

Esempi

Esempio di Patch creata
con l'applet.
Guarda gli altri esempi.

 

Patches di Bézier

Il progetto realizzato si pone a metà strada fra uno strumento di modellazione elementare ed uno strumento per poter visualizzare gli aspetti dell'operazione unione di più Patches di Bezier da un punto di vista più matematico.

Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto, viene consentito all'utente di lavorare con tre tipi di legami fra i fogli di Bezier corrispondenti ai tre tipi di continuità realizzati :

  • Continuità di tipo C0
  • Continuità di tipo C1
  • Continuità di tipo C2

I primi due legami di continuità vengono realizzati su Patches Cubiche, mentre la continuità C2 viene realizzata su Patches di grado 5.

Per quanto riguarda, invece, l'aspetto di modellazione sono disponibili delle semplici operazioni di modifica di una Patch ( tramite traslazione dei punti di controllo della Patch stessa ) e di estensione delle Patches già inserite.

 

EDITOR PER PATCHES DI BEZIER

Per eseguire l'applet premere questo bottone.
Si aprirà una nuova finestra ottimizzata per monitor con risoluzione
800 x 600.

All'avvio dell'applicazione viene data all'utente la possibilità di selezionare con quale tipo di continuità lavorare. Dopo la selezione viene inserita nell'ambiente una Patch standard iniziale dalla quale si può partire per effettuare le modifiche desiderate.
La continuità scelta verrà applicata a tutti le Patches che verranno aggiunte. Per cambiare tipo di continuità bisogna o riavviare l'applet oppure usare il bottone "Reset".

Le principali operazioni che si possono compiere sulle patches sono:

MODIFICA: questa operazione permette di scegliere una patch e poi spostare i suoi punti di controllo nelle tre direzioni X,Y,Z.
ESTENSIONE: questa operazione permette di scegliere una patch e di estenderla, saldando su uno dei suoi quattro lati un'altra patch.

Per ottenere più informazioni su come usare l'applet consulta il manuale utente.
Se sei interessato agli aspetti matematici legati alle superfici di Bézier consulta gli aspetti teorici.


Home Page Download Applet Codice Sorgente Prof. Alzati

Febbraio 2000 - Andrea Rizzi & Davide Selmo