Invito alla lettura di
Fondamenti della geometria di David Hilbert
Introduzione di Renato Betti
Milano, Franco Angeli, 2009 (pp. 320)
(Gabriele Lucchini, 2010-01-08)

.1   La struttura del libro è
001  presentazione della collana Chimere
002  avviso per informazioni dell'editore
003  frontespizio
004  colophon
005  indice
009  Presentazione di Dario Narducci
021  Introduzione di Renato Betti
047  Traduzione della decima edizione tedesca (1968)
     --- l'indice è in >>> g279a.txt
.2   Come è noto, una edizione italiana
      della stessa decima edizione tedesca
      era stata pubblicata nel 1970 da Feltrinelli (Milano).
      La struttura del libro del 1970 è
iii   Biblioteca Scientifica Feltrinelli  14
v     frontespizio
iv    colophon
vii   Introduzione all'edizione italiana di Carlo Felice Manara
xxv   Prefazione alla decima edizione di Paul Bernays
xxvii Citazione di Immanuel Kant [in tedesco]
001   testo di Hilbert, ...
      --- l'indice è in >>> g279a.txt e in >>> gld18d.txt
271   indice [3 pagine]
.3   L'edizione 2009 utilizza la traduzione di Pietro Canetta
      per l'edizione del 1970 nella stessa veste grafica
      (con cambiamento di numerazione delle pagine,
      di intestazione dei capitoli
      e senza correzione di errori).
.4   All'inizio degli anni 1990
      avevo cercato di ripubblicare il libro di Hilbert,
      da tempo fuori commercio:
      --- perché fosse aquistabile;
      --- per inserire alcuni complementi culturali
            sui cambiamenti apportati dall'Autore
            nelle edizioni da lui redatte;
      --- per stimolare riflessioni sulle assiomatizzazioni;
      --- per stimolare riflessioni sul "formalismo";
      --- per stimolare riflessioni sul senso
            della citazione di Immanuel Kant;
      --- per segnalare i risultatidi Kurt Gödel.
      Parte del lavoro in proposito è indicato in:
      >>> gld18.htm     sull'edizione del 1970,
      >>> l-gl38.htm     su un quaderno della BGR,
      >>> l-gl39.htm     su un intervento a un convegno,
      >>> l-gl40.htm     su un quaderno MAFIP,
      >>> l-gl33e.gif     su una comunicazione al Congresso UMI del 1991.
      NB - Ho inserito alcuni spunti nel libro presentato in >>> l-mifp.htm.
.5   Ho accolto con molto interesse l'annuncio della riedizione 2009
      e ho molto apprezzato l'introduzione di Renato Betti,
      che ritengo un ottimo complemento
      a quella di Carlo Felice Manara,
      che continuo a ritenere un ottimo contributo
      di grande rilievo culturale;
      spero che come ho fatto per quest'ultima
      con l'approvazione dell'autore,
      anche quella di Renato Betti possa essere resa fruiibile
      indipendentemente dal libro
      e con piccole modifiche.
.6   Per informazioni storiche nella BGR,
      oltre al predetto quaderno BGR, segnalo
      Les fondements de la géometrie -
      edition critique préparée par Paul Rossier

      Paris, Dunod, 1971,
.7   In WGL sono consultabili, oltre ai predetti, i file:
      >>> l-betti0.htm   file su R. Betti,
      >>> l-cfm0.htm   file su C. F. Manara,
      >>> l-hilb0.htm    file su D. Hilbert,
      >>> gld18s.txt     scheda di Paolo Conte,
      >>> gld18e.htm   sulla citazione diI. Kant.
.8   Segnalo le trattazioni nei libri presentati in:
      >>> l-mpm0.htm   MPM
      >>> l-mifp.htm      MIFP