Campionati Internazionali di Giochi Matematici
Edizione italiana - Milano

Edizione speciale "a squadre", in occasione di
2000- Anno Mondiale della Matematica



Il Comitato Organizzatore dell'edizione italiana dei "Campionati Internazionali di Giochi Matematici",
in occasione del "2000 - Anno Mondiale della Matematica" ,  ha deciso di affiancare alla tradizionale competizione individuale (giunta alla sua settima edizione in Italia e alla quattordicesima nel mondo)  una gara a squadre in varie citta' italiane.
Il  Comitato "Matematica 2000 a Milano" ha aderito a  questa iniziativa in ambito milanese, inserendola tra le manifestazioni promosse dal comitato stesso a Milano.

REGOLAMENTO

Possono partecipare alla gara a squadre le scuole medie superiori  di Milano che abbiano raccolto almeno 15 iscrizioni alla gara individuale (le adesioni sono ancora aperte; l'elenco provvisorio può essere reperito consultando le "news" sul sito: http://matematica.uni-bocconi.it ).
L' iscrizione alla gara a squadre è gratuita.

Ogni scuola deve iscrivere la propria squadra entro l'11 marzo 2000, indicando il nome di un insegnante responsabile, con un fax al Centro PRISTEM  (02-58365617) oppure con un e-mail inviato al seguente indirizzo: pristem@uni-bocconi.it. E' necessario che l'indirizzo di posta usato per inviare l'iscrizione, o il fax, sia quello della scuola. Ogni squadra può essere costituita da un numero qualsiasi di studenti; il professore, che funge da punto di riferimento per l'organizzazione, può (assieme eventualmente ad altri colleghi) far parte a pieno titolo della squadra.

La gara si svolgerà via internet il 25 marzo 2000, dalle ore 9.00 alle ore 11.00. Dalle ore 9.00 sarà possibile consultare sul sito http://matematica.uni-bocconi.it il testo dei problemi ed entro le 11.00
dovranno essere comunicate le risposte, secondo le modalità indicate sul sito stesso.
Eccezionalmente, per le scuole che non fossero ancora collegate via internet (o per rimediare ad eventuali disfunzioni o interruzioni di comunicazione), è prevista la possibilità di ricevere - su richiesta - il testo via fax (alle ore 9.00 del 25 marzo 2000) e di spedire le risposte con le stesse modalità.

La competizione proporrà un certo numero di problemi (sempre sotto forma di "Giochi matematici"), di diverso livello e difficoltà. In questo modo, si intende favorire la partecipazione anche di studenti delle prime classi e la formazione di squadre composte da un numero elevato di studenti. I problemi non saranno allora solo matematici, ma anche di gestione e di direzione strategica del gruppo: nella "lotta contro il tempo" potrà essere opportuno affidare ai più giovani i problemi più facili, riservando ai
"grandi" quelli maggiormente complessi.

Ad ogni quesito è associato un punteggio. Vincerà la squadra che ottiene il maggior numero di punti; a parità di punteggio, vince chi ha usato un tempo minore.
La premiazione avverrà  la mattina del  6 aprile 2000, nell'ambito delle manifestazioni previste per  "Matematica 2000 a Milano", presso l' Università degli Studi di Milano Bicocca.